Fitopatologie

Afide del mais (Protrama Radicis (kaltenbach))

Descrizione dei danni arrecati

Particolarmente dannoso per il Carciofo; la presenza di colonie sulle radici comporta una riduzione importante dello sviluppo della pianta e della grossezza dei capolini.

Descrizione fisica

Adulto lungo da 2,8 a 3 mm, colorazione molto chiara dovuta ad una polverina bianca che ne ricopre il corpo, leggere bande scure. Globuloso e appiattito ha occhi composti voluminosi, cornicula molto larghe, coda semi - circolare. Le colonie sono essenzialmente composte da atteri; raramente, esistono forme alate che asiicurano la dispersione della specie.

Descrizione biologica

Specie monogonica, esclusivamente comune alle radici dei Cardi (Carduus, Cirsium..) delle Cicorie (Cichorium) ed altre Composite, notamente il Carciofo. Questo afide e' protetto ed allevato dalle formiche della famiglia Lasius che a loro volta ne traggono beneficio nutrendosi della melata.