Fitopatologie

Afide allungato verde scuro delle graminacee (Rhopalosiphum maidis)

Descrizione dei danni arrecati

Le foglie attaccate da questo afide si accartocciano longitudinalmente e l'abbondante melata versata favorisce lo sviluppo della muffa.

Descrizione fisica

Adulto: lungo da 2 a 2,2 mm, ha un corpo rettangolare di colore verde molto scuro, matto; le antenne sono corte e le zampette piccole e rigonfie.

Ciclo biologico

Specie annuale che si riproduce esclusivamente per partenogenesi.

Descrizione biologica

Si sviluppa sugli steli, sulla facciata superiore delle foglie del mais, del sorgo, ed a volte sull'orzo e sulla segale. - Comune nei paesi caldi, questo afide in Francia si incontra solo sul Mediterraneo dove si coltiva il mais. Altrove e' possibile incontrare l 'Afide del ciliegio selvatico a grappoli.