Fitopatologie

Afide verde del cardo e del carciofo (Capitophorus Horni Brner)

Descrizione dei danni arrecati

Attaccano unicamente lo strato inferiore delle foglie e i ripiegamenti delle nervature ma senza provocare deformazioni. Non attaccano mai i piccioli e le infiorescenze. Su una pianta possono contarsi piu' di 200 individui ed 'e questo che comporta una diminuzione della taglia e del valore commerciale dei Carciofi. Alla fine dell'estate gli individui sono decimati da una forte mortalita' prodotta dalla azione Entomophthorales (dell'ordine dei funghi che attaccano gli insetti) e dalla azione del parassitismo dell'Imenottero Aphidiiade.

Descrizione fisica

Adulto: lungo 2 mm; colore verdastro, di piccola taglia difficile da vedere. Si confonde facilmente con le foglie.

Descrizione biologica

E' anolociclico quando attacca il Carciofo ma, puo' essere dioico quando, raramente sceglie comre ospitante primaria le Elaegnaus. Per tutta la durata dell'anno staziona sul carciofo. In primavera ed estate le forme alate assicurano la dispersione della specie e la colonizzazione di altre piante.