Fitopatologie

Antonomo della fragola e dei lamponi (Anthonomus rubi)

Descrizione dei danni arrecati

E' soprattutto sulla Fragola che questi insetti svolgono la loro azione: il bottone florale avendo ricevuto l'uovo non si sviluppa più, si dissecca e pende lungo il peduncolo finendo per cadere.

Descrizione fisica

L'adulto è lungo da due a quattro mm; il colore è nero mattone ricoperto da una sottile pubescenza grigia. Il rostro è lungo e leggermente incurvato. Le antenne sono butterate, inserite sulle parti terminali del rostro. Pronotum ha una punteggiatura leggera e molto densa. Lo scutello è bianco mentre le elitre sono corte con delle striature marcate. Uova: bianche, lisce, brillanti, di forma leggermente ovale; diametro 0,5 x 0,35 mm. Larva: da 3 a 3,5 mm., ricurva, bianca con la testa bruna.

Ciclo biologico

Una generazione annuale. Il giovane adulto appare alla fine della primavera, poi, dopo qualche giorno di attività, subisce una diapausa estivo-invernale e riappare nella primavera successiva.

Descrizione biologica

  • Piante ospitanti: il Lampone, la Fragola, il Pruno (Rubus), la Rosa (Rose) e la Rosa canina.
  • Adulto: dalla sua apparizione si alimenta per qualche giorno sulle giovani foglie e sulle corolle, poi trascorre un lungo periodo di diapausa, nascosto sotto le scorze e in altri nasciondigli. Ricompare in primavera, si alimenta per qualche giorno quindi si accoppia. La deposizione delle uova ha luogo dopo l'accoppiamento: con il proprio rostro la femmina fora il bottone florale non aperto; poi si gira introducendo un uovo al centro del fiore, sulle giovani antere o sugli stami. In seguito incide il peduncolo florale così come lo farebbe una Rinchite, fermando così la circolazione della linfa.
  • Uova: lo sviluppo embrionale dura dai 5 ai 6 giorni.
  • Larva: la sua crescita dura dai 18 ai 22 giorni; la ninfosi ha luogo nei germogli e l'adulto appare 8 giorni dopo la foratura del bottone florale.