Fitopatologie

Ruggine nera o lineare (Puccinia Graminis)

Identificazione dei sintomi

E' una malattia che colpisce tardivamente, verso l'inizio di giugno; si manifesta sulle foglie, sulle glume e sui culmi sotto forma di pustole color ruggine (uredosori) che più tardi tendono ad imbrunire. La pianta colpita ingiallisce e dissecca in poco tempo.

Lotta

La lotta è di tipo preventivo agronomico e di tipo chimico. La lotta agronomica si effettua scegliendo delle varietà resistenti. Quella chimica si effettua con trattamenti nelle fasi fenologiche della levata e spigatura. I prodotti da utilizzare sono: - Triforine; - Tradimenol; - Bromuconazolo; - Ciproconazolo; - Tetraconazolo; - Tebuconazolo; - Flusinazolo; - Procloraz.

Ciclo biologico

E' una specie eteroica, compie il suo ciclo, oltre che sui cereali, anche su un ospite intermedio: il Crespino che è un arbusto spontaneo. Sverna come teleutospora sui residui della vegetazione; all'inizio della primavera ed in presenza di acqua germina. Il ciclo biologico sul frumento comprende la formazione di uredosori che producono, a loro volta, uredospore che, trasportate dal vento, diffondono l'infezione. L'infezione primaria è attuata dalle uredospore.