Fitopatologie

Fusariosi (cereali) (Fusarium)

Identificazione dei sintomi

E' una malattia causata da alcuni funghi, appartenenti al genere Fusarium, che generalmente provoca marciumi della parte basale del culmo e delle spighe. Le parti infette della pianta producono micotossine, dannose anche per l'uomo.

Descrizione dei danni arrecati

E' sia di tipo chimico sia di tipo agronomico. La lotta chimica consiste, soprattutto, nella concia del seme; i prodotti da utilizzare sono: - Carbendazim; - Maneb; - Mancozeb; - Tiram.

Ciclo biologico

Le Fusariosi si conservano nei resti delle piante infette o nei semi come: - conidi; - clamidospore; - micelio. Alcune specie, come il Fusarium Moniliforme, avendo anche una forma ascofora possono conservarsi come periteci.