Fitopatologie

Afidi dei cereali (Rhopalosiphum Padi - Sitobium Avenae)

Identificazione dei sintomi

A seconda delle specie ci sono livree diverse: - Rhopalosisphum padi, livrea colore verde-grigio; - Sitobium avenae, livrea verde-rosata. I danni si manifestano con ingiallimenti e virosi. Essi consistono nella sottrazione di linfa e nella produzione di melata.

Descrizione dei danni arrecati

Gli interventi chimici sono giustificati solo al superamento delle soglie di intervento (9 Afidi per spiga o 80% di culmi infestati a fine fioritura. I prodotti da utilizzare, al superamento delle soglie sono: - Pirimicarb; - Alfametrina; - Deltametrina; - Acefate; - Dimetoato; - Permetrina.

Ciclo biologico

Questi Afidi presentano alcune differenze di comportamento biologico: - Rhopalosisphum padi: è una specie dioica, ha come ospite primario piante del genere "Prunus". L'attacco alle Graminacee avviene a partire dalla primavera; - Sitobium avenae: è il più diffuso; è una specie monoica e svolge tutto il suo ciclo sulle Graminacee sia spontanee che coltivate.