Fitopatologie

Crisomela dell'erba medica (Gonioctena fornicata, Phytodecta f.)

Identificazione dei sintomi

L'adulto presenta una livrea con il corpo nero, le elitre rosse; sul protorace ci sono due macchie nere mentre sulle elitre ce ne sono cinque. Le larve sono dotate dei tre paia di zampe di colore giallo-grigio picchiettato di macchiette nere sul dorso e lateralmente. I danni sono causati sia dalle larve che dagli adulti; infatti si nutrono rodendo le foglie e gli steli.

Descrizione dei danni arrecati

E' di tipo chimico. I prodotti da utilizzare sono: - Malation; - Azinfos - metile; - Paration; - Endosulfan; - Carbaril.

Lotta

E' di tipo chimico. I prodotti da utilizzare sono: - Malation; - Azinfos-metile; - Paration; - Endosulfan; - Carbaril.

Descrizione fisica

L'adulto presenta una livrea con il corpo nero, le elitre rosse; sul protorace ci sono due macchie nere mentre sulle elitre ce ne sono cinque. Le larve sono dotate dei tre paia di zampe di colore giallo - grigio picchiettato di macchiette nere sul dorso e lateralmente. I danni sono causati sia dalle larve che dagli adulti; infatti si nutrono rodendo le foglie e gli steli.

Ciclo biologico

Trascorre l'inverno come adulto nel terreno e all'inizio della primavera ricompaiono gli adulti. Le larve completano lo sviluppo in circa 3-4 settimane; a maturità raggiunta si portano nel terreno e si impupano. Compie una generazione all'anno.

Descrizione biologica

Trascorre l'inverno come adulto nel terreno e all'inizio della primavera ricompaiono gli adulti. Le larve completano lo sviluppo in circa 3 - 4 settimane; a maturità raggiunta si portano nel terreno e si impupano. Compie una generazione all'anno.