Fitopatologie

Peronospora del pomodoro (Phytophthora Infestans)

Identificazione dei sintomi

E' un fungo polifago ed è una malattia abbastanza grave. I sintomi si manifestano su tutti gli organi della pianta e possono essere talmente gravi da distruggere completamente la produzione. Sulle foglie il sintomo si evidenzia inizialmente con la formazione di aree decolorate più o meno ampie, generalmente marginali, che tendono a inscurirsi e a necrotizzare. Le foglie colpite possono presentare su di esse una muffetta biancastra. Sui fusti e sui piccioli fogliari il sintomo è analogo a quello delle foglie; sulle bacche si manifestano aree edematose di colore più intenso che successivamente tendono a disidratarsi e raggrinzire assumendo una consistenza stopposa.

Lotta

La lotta è di tipo chimico. I prodotti utilizzabili per il Pomodoro diversi da quelli descritti per la Patata. Vengono distinti in due tipi: - prodotti di copertura (prodotti preventivi: Mancozeb, Zineb, Maneb, Propineb e Metiram); - prodotti endoterapici (prodotti curativi: Cimoxanil, Oxadixyl, Benalaxyl). Sul pomodoro da industria, in pieno campo, si può utilizzare con criteri preventivi il Fosetil d'Alluminio, prodotto dotato di sistemia acropeta e basipeta.

Ciclo biologico

Vedi Peronospora della Patata.