Fitopatologie

Cancrena del pedale del peperone (Phytophthora Capsici)

Identificazione dei sintomi

E' una malattia che colpisce il Peperone in tutti gli stadi del suo sviluppo provocando un rapido deperimento della pianta stessa. I sintomi si manifestano al colletto e sulle radici e consistono in aree depresse inizialmente di colore verdastro-violaceo intenso. Successivamente si formano alterazioni necrotiche di colore brunastro. L'apparato aereo delle piante colpite appassisce ed avvizzisce in modo atipico.

Descrizione dei danni arrecati

E' sia di tipo agronomico che di tipo chimico. Le pratiche agronomiche sono: - adozione di rotazioni; - uso di seme certificato; - utilizzo di varietà resistenti; - distruzione dei residui della vegetazione infetta. Gli accorgimenti chimici sono: - concia del terriccio; - interventi in post-seminna. I prodotti da utilizzare sono distinguibili in due categorie: - prodotti di contatto (es. Clortalonil, Ditianon); - prodotti endoterapici (es. Propamocarb, Benalaxyl, Metalaxyl). Questi prodotti oltre a controllare questo patogeno svolgono un'ottima azione specifica anche contro gli altri Oomiceti.

Ciclo biologico

Il patogeno si può conservare nel terreno sia come micelio sia come oospora. Le prime infezioni avvengono quando la temperatura raggiunge i 25-28 °C e l'umidità del terreno è molto elevata.