Fitopatologie

Septoriosi del pomodoro (Septoria Lycopersici)

Identificazione dei sintomi

E' una malattia fungina che determina una sintomatologia fogliare molto simile all'Alternariosi: si differenzia da questa in quanto le macchie necrotiche sui lembi sono, generalmente, più piccole e diffuse, più chiare al centro e non zonate. La Septoria si manifesta generalmente sulle foglie, le quali subito disseccano, e con un attento esame si può notare sulle tacche la presenza di piccole punteggiature nerastre (pseudocorpi fruttiferi del patogeno).

Lotta

La lotta è di tipo chimico tuttavia molti degli interventi chimici che vengono effettuati, con prodotti a medio - largo spettro di azione, contro la Peronospora o l'Alternariosi sono attivi anche contro questo patogeno. I prodotti da utilizzare sono: - Idrossidi di Rame, Ossicloruri di Rame e Poltiglia Bordolese; - Clortalonil, Ditianon, Anilazina; - Ditiocarbammati (Maneb, Mancozeb, Zineb, Metiram, ecc.).

Ciclo biologico

Si può conservare sia come picnidio sia come forma miceliare attiva. A volte può contaminare i semi e trasmettersi con essi.