Fitopatologie

Marciume radicale lanoso (Rosellinia Necatrix)

Identificazione dei sintomi

La Rosellinia necatrix è un fungo che può attaccare un vasto numero di specie a patto che esse siano in condizioni di asfissia radicale o comunque in stato di indebolimento generale. L'apparato aereo della pianta non presenta sintomi caratteristici ma solo uno stato di sofferenza generale. I veri sintomi di questo fungo li abbiamo alle radici che presentano delle forti necrosi e ed un tessuto legnoso molto molle ed imbrunito. Si nota molto anche la reticolatura "lanosa" biancastra costituita dal micelio in fuoriuscita.

Lotta

La lotta per il marciume radicale lanoso si avvale di alcuni criteri di prevenzione quali la disinfestazione totale mediante fumigazione di terreni organici e infestati precedentemente.

Ciclo biologico

Il fungo sverna sui residui vegetali infetti, oppure nella fase miceliare, come rizomorfa, ed in fine in piccoli ammassi di micelio organizzato in sclerozi. Il patogeno entra nell'ospite generalmente attraverso ferite anche se in caso di asfissia radicale attacca direttamente la pianta e ne instaura il micelio.