Fitopatologie

Antracnosi del noce (Gnomonia Juglandis (d. C.) Trav.)

Identificazione dei sintomi

E' una micopatia con manifestazioni abbastanza virulente. I sintomi si manifestano su quasi tutti gli organi dell'apparato aereo, sulle foglie compaiono delle tacche necrotiche; al di sotto, nella pagina inferiore si possono notare delle punteggiature scure che sono gli elementi riproduttivi agamici del fungo (acervuli). Come conseguenza di queste necrosi si ha la filoptosi. Anche sui frutti si possono notare tacche necrotiche che provocano deformazioni del frutto stesso.

Descrizione dei danni arrecati

Sia di tipo preventivo agronomico che chimico. La lotta agronomica consiste: - nella distruzione dei residui vegetali infetti; - in potature di rimonda. Per la lotta chimica i prodotti da utilizzare sono: - rameici - Clortalonil.

Ciclo biologico

Il fungo si conserva negli organi colpiti caduti al suolo come peritecio (corpo fruttifero della fase sessuata). In primavera si hanno le prime infezioni che sono determinate da spore sessuate mentre le reinfezioni avvengono per mezzo di spore agamiche prodotte dagli acervuli.