Fitopatologie

Necrosi corticale del pioppo (Dothichiza Populea)

Identificazione dei sintomi

E' un fungo che colpisce le giovani piante, specialmente in vivaio del genere Populus. La malattia è più frequente nelle zone settentrionali italiane. I sintomi si manifestano sulla scorza del tronco e dei rami. Si evidenziano con la comparsa di ampie macchie depresse, tendenzialmente ellissoidali, inizialmente di colore grigio-brunastro. Al centro di queste macchie si formano delle pustole nerastre; queste pustole sono le fruttificazioni agamiche (picnidi) del patogeno. I tessuti corticali corrispondenti alla parte colpita necrotizzano.

Lotta

La lotta agronomica si avvale di tecniche che tendono a mantenere la pianta in buon stato vegetativo e sanitario; inoltre è buona norma evitare danni da lesioni ed eliminare le piante deboli. La lotta chimica è possibile soprattutto in vivaio. Essa consiste in interventi a fine inverno, con DNOC; oppure trattamenti alla ripresa vegetativa, con prodotti a base di Rame.

Ciclo biologico

E' un Deuteromicete e si conserva soprattutto come corpo fruttifero asessuato (picnidio) che si forma sulla scorza degli organi colpiti. La penetrazione del patogeno avviene attraverso lesioni di qualsiasi natura. La Dothichiza si adatta anche a vita sprofita.