Fitopatologie

Rogna (Agrobacterium Tumefaciens)

Identificazione dei sintomi

La rogna della vite è caratterizzata da iperplasie (tumori) localizzati al colletto, sulle radici, sui fusti e sui tralci. Le masse tumorali possono essere isolate o riunite; i tumori bloccano o quanto meno rallentano la circolazione della ninfa causando un deperimento della pianta.

Descrizione dei danni arrecati

Per evitare la diffusine di questa batteriosi occorre utilizzare una lotta a carattere preventivo selezionando talee da piante madri sane, scegliere le varietà resistenti ed eseguire potature corte, non eccedere con letamazioni e concimazioni azotate e bruciare le parti infette.

Ciclo biologico

Le infezioni avvengono a seguito di lesioni provocate dal gelo o ad opera dell'uomo (lavorazioni, potatura).