Fitopatologie

Moscerino della frutta (Drosophila Fasciata)

Descrizione dei danni arrecati

Contribuiscono al deterioramento dei substrati sui quali agiscono in quanto facilitano l'instaurarsi anche di marciumi. Per la Difesa bisogna contribuire a mantenere integri i frutti, evitando attacchi di altri agenti patogeni o fitofagi che mettono i frutti in condizioni da poter sviluppare tale insetto.

Descrizione fisica

Adulto con corpo bruno-giallastro occhi rossastri e ali con riflessi iridescenti; l' addome presenta una colorazione a bande alternate. -Dimensioni: mm 3 - 3,5 di lunghezza. Uovo di colore bianco e forma elissoidale -Dimensioni: mm 0,7 di lunghezza Larva di colore bianco sporco, allungata e forma sub-claviforme. -Dimensioni: mm 3-4 di lunghezza.

Ciclo biologico

In condizioni ottimali si hanno fino a 6 generazioni all'anno.

Descrizione biologica

Vivono in genere su substrati zuccherini di qualsiasi tipo e deliquescienti; gli adulti svernano come larve o pupe e, una volta comparsi ovidepongono fino a 900 uova. il ciclo vitale a temperature ottimali di 25°C, si compie in appena 10 giorni. Le larve vivono nutrendosi di lieviti responsabili di processi fermentativi.