Nel 2015 è stata condotta una sperimentazione su oliveti affetti da disseccamento rapido per valutare la possibilità di contenerne la sintomatologia con prodotti aventi differenti attività (fertilizzanti, in­duttori di resistenza e agrofarmaci) abbinati alle buone pratiche agronomiche. I risultati, nonostante vadano confermati con nuo­ve sperimentazioni, evidenziano la capacità delle piante di reagi­re agli attacchi dei patogeni che non determina
In un contesto di rapido cambiamento, con clientela sempre più attenta e preparata, il dealer deve adeguare il proprio assortimento e il proprio messaggio
Venti ore di lezione per poche semplici regole che starebbero in un libretto di poche pagine. Perchè non ci si può presentare al corso da privatisti? Si chiede il nostro lettore Andrea Marciani. Troppa rigidità: "non si cava latte da una vacca morta"
Gli adempimenti vecchi e nuovi per i distributori sono stati discussi in occasione del 27° Forum di Medicina vegetale di Bari.
A partire dal 26 novembre è divenuto uno strumento fondamentale per l'attività agricola. Tutti i corsi sono disponibili sul web
Alla vigilia di Natale 2015 la manovra Finanziaria è divenuta legge con la definitiva approvazione da parte del Senato, per cui sono divenuti operativi anche gli attesi interventi per il mondo agricolo.
L'andamento stagionale piovoso ha danneggiato le produzioni. E in taluni ambienti i suoli saturi d'acqua hanno reso difficile la difesa fitosanitaria.
Il miglioramento dell’efficienza dei fertilizzanti fosfatici, che in molte situazioni pedoambientali non supera il 15-25%, può essere raggiunto producendo fertilizzanti in grado di mantenere nel terreno l’elemento in forma assimilabile per le piante, limitando così i fenomeni di lisciviazione e di insolubilizzazione.