FENCLORIM

NOME CHIMICO
4,6-dichloro-2-phenylpyrimidine (IUPAC)
FORMULA BRUTA
C H Cl N
10 6 2 2
CENNI STORICI
Introdotto da Ciba-Geigy AG.
NOME COMUNE
fenclorim (BSI, E-ISO)
NUMERO CAS
3740-92-9
PESO MOLECOLARE
225.1
STATO FISICO
Cristalli incolori.
SOLUBILITA'
a 20°C: in acqua 2.5 mg/l; solubile in acetone, cicloesanone, diclorometano, toluene, xilene.
PUNTO DI FUSIONE
96.9°C
PRESSIONE DI VAPORE
12 mPa a 20°C
IMPIEGHI AUTORIZZATI E INTERVALLO DI SICUREZZA (in gg.)
  • Decreto 27 agosto 2004 (GU n 292 del 14 dicembre 2004, Suppl Ord n 179):
Riso--
Note:
Applicazione in post-emergenza delle infestanti.
Impiego in pre-semina.
LIMITI MASSIMI DI RESIDUI (in mg/Kg = ppm)
  • Decreto 27 agosto 2004 (GU n 292 del 14 dicembre 2004, Suppl Ord n 179):
Riso0,05 (n)
(n) Limiti massimi di residui provvisori nazionali in attesa di armonizzazione comunitaria
CAMPO D'IMPIEGO
Antidoto agronomico associato al Pretilaclor nel diserbo del riso. Rende il prodotto perfettamente selettivo nei primi stadi del riso.
MECCANISMO D'AZIONE
Esplica la sua azione biologica sia accelerando la decomposizione sia occupando i siti d'azione del Pretilaclor.
PERSISTENZA
La mezza vita nel terreno e' di 17-35 giorni.
VIE DI DEGRADAZIONE
Degrada rapidamente nel terreno nelle normali condizioni di campo.
PROPRIETA' TOSSICOLOGTICHE
DL 50 orale acuta ratto > 5000 mg/kg
DL 50 dermale acuta ratto > 2000 mg/kg
Irritazione dermale (coniglio): leggermente irritante
Irritazione oculare (coniglio): non irritante
CL 50 inalatoria acuta (4 h) ratto 2.9 mg/l d'aria
Tossicita' per gli uccelli:
DL 50 orale acuta Coturnix coturnix japonica > 500 mg/kg
Tossicita' per i pesci:
CL 50 (96 h) Salmo gairdneri 0.6 mg/l
Non tossico per le api.