FLUOPICOLIDE

IMPIEGHI AUTORIZZATI E INTERVALLI DI SICUREZZA (gg.)
Si riporta di seguito il riepilogo degli impieghi autorizzati e degli intervalli di sicurezza (min/max) di questa sostanza attiva così come risultano dalle etichette dei prodotti fitosanitari che la contengono da sola o in miscela con altre sostanze attive.
Vite28/56
Patata, cipolla7
Cetriolo, melone, cocomero, zucca3
Lattughe e altre insalate comprese le brassicacee (esclusa cicoria pan di zucchero e assimilabili)7 (in campo) / 14 (in serra)
Erbe fresche (aromatiche)7 (in campo) / 14 (in serra)
Spinacio14
A titolo informativo, si riportano gli impieghi precedentemente autorizzati così come indicati nell’ultimo aggiornamento dell’allegato 5 del Decreto 27 agosto 2004:
  • Decreto 23 luglio 2008 (GU n 265 del 12-11-2008, Suppl Ord n 251):
Vite28
LMR LIMITI MASSIMI DI RESIDUI (mg/Kg)
  • Regolamento (UE) 2015/1101 della Commissione dell'8 luglio 2015:
Uve da tavola e da vino2
Altra frutta0,01*
Patate0,03
Ortaggi a radice e tubero tropicali0,01
Altri ortaggi a radice e tubero, esclusa la barbabietola da zucchero0,15
Cipolle, solanacee1
Aglio,scalogni0,3
Cipolline10
Cucurbitacee con buccia commestibile, cucurbitacee con buccia non commestibile0,5
Cavoli a infiorescenza2
Cavoletti di Bruxelles, cavoli cappucci0,2
Cavoli ciinesi, cavoli ricci2
Altri cavoli a foglia0,1
Cavoli rapa0,03
Lattughe e altre insalate, comprese le brassicacee (esclusa la scarola (indivia a foglie larghe)), erbe fresche9
Scarola (indivia a foglie larghe), porri1,5
Spinaci e simili4
Altri ortaggi0,01*
Legumi da granella0,01*
Semi e frutti oleaginosi0,01*
Cereali0,01*
Tè, caffè, infusioni di erbe e cacao0,02*
Luppolo0,7
Barbaforte o cren0,15 (+)
Altre spezie0,02*
Piante da zucchero0,01*
Note:
(*) Indica il limite inferiore di determinazione analitica
(+) Il livello massimo di residui applicabile al barbaforte o cren (Armoracia rusticana) nel gruppo delle spezie (codice 0840040) è quello fissato per il barbaforte o cren (Armoracia rusticana) nella categoria degli ortaggi, gruppo degli altri ortaggi a radice e tubero (codice 0213040), tenendo conto delle variazioni del tenore di residui conseguenti alla trasformazione (essiccatura) a norma dell'articolo 20, paragrafo 1, del regolamento (CE) n. 396/2005.
LMR in vigore fino al 31 agosto 2008:
  • Decreto 23 luglio 2008 (GU n 265 del 12-11-2008, Suppl Ord n 251):
Uve da tavola e da vino2
REVISIONE EUROPEA
Sostanza attiva iscritta in allegato I con le seguenti disposizioni specifiche: "Possono essere autorizzati soltanto gli usi come fungicida" (Parte A)
Riferimenti normativi:
  • Decisione della Commissione dell'8 settembre 2008 che consente agli Stati membri di prorogare le autorizzazioni provvisorie concesse per le nuove sostanze attive fluopicolide e pinoxaden
  • Direttiva 2010/15/UE della Commissione dell'8 marzo 2010 che modifica la direttiva 91/414/CEE del Consiglio con l'iscrizione della sostanza attiva fluopicolide
  • Decreto 18 novembre 2010 (GU n. 38 del 16-2-2011 ) Inclusione della sostanza attiva fluopicolide nell'allegato I del decreto legislativo 17 marzo 1995, n. 194, in attuazione della direttiva 2010/15/UE della Commissione. (11A02041)
ALTRE DISPOSIZIONI
  • Con Decreto dirigenziale 15 dicembre 2008 è stata autorizzata l'ìimmissione in commercio del prodotto Volare (reg. 13952), in miscela con propamocarb, per la difesa di patata, pomodoro e cetriolo. Il successivo Deccreto dirigenziale 7 dicembre 2010 ha eliminato dall'etichetta la coltura del pomodoro e inserito la limitazione d'impiego nelle aree vulnerabili.
  • Con decreto dirigenziale 3 settembre 2013 il prodotto Volare (reg. 13592) ha ottenuto l'estensione di impiego sulle seguenti colture: melone, cocomero, zucca, lattughe e altre insalate comprese le brassicacee (esclusa cicoria pan di zucchero e assimilabili), erbe aromatiche, spinaci e cipolla.
CAMPO DI IMPIEGO
Formulato in miscela con fosetil alluminio è autorizzato sulla vite contro la peronospora.
Formulato in miscela con propamocarb è autorizzato su paata, melone, cocomero, zucca, cetriolo, lattughe e altre insalate comprese le brasssicacee (esclusa cicoria pan di zucchero e assimilabili), erbe aromatiche. spinacio e cipolla contro la peronospora.
Formulato in miscela con propinep è autorizzato sulla vite contro peronospora, escoriosi e black rot.